INTRIGO CON DELITTO
13 Hitch dal 1945 al 1964
MATERIALI ORIGINALI DELL’ARCHIVIO FERRUCCIO NORDIO 
dal 27 agosto al 22 ottobre 
dalle 17.00 alle 19.00
ingresso libero /chiuso il martedi

a3_hitch

Le fobie, la paura, l’ironia, le bionde algide, le apparizioni fulminanti, lo stile, Alfred Hitchcock è stato tutto questo e molto di più. Considerato a lungo un campione d’incasso di storie thriller, solo nel dopoguerra è entrato nel novero dei maestri del cinema. Alla Mostra di Venezia è stato invitato come pioniere di un sistema di ripresa e proiezione all’avanguardia per la qualità, il Vista Vision della Paramount. Era il 1955 quando venne presentato CACCIA AL LADRO (To Catch a Thief). C’erano Cary Grant con una Grace Kelly che non poteva sapere che il destino l’avrebbe poi portata a vivere e morire in quegli scenari Technicolor. Molte altre le donne di Hitch che hanno turbato milioni di cinefili e no, Ingrid Bergman, Kim Novak, Marlen Dietrich, Doris Day, Shirley McLaine, Tippy Anderen. Abbracciate ai vari Montgomery Clift, Henry Fonda, Sean Connery, Cary Grant e, naturalmente, James Stewart ossessionato dal vedere terribili verità attraverso il teleobiettivo della sua macchina fotografica(è arrivato perfino davanti a LA FABBRICA DEL VEDERE…).Dopo LA MAGNIFICA MARYLIN dell’anno passato, scavando nell’enorme giacimento dell’Archivio Ferruccio Nordio, ecco, in occasione della Mostra del Cinema, una esposizione di fotobuste originali della prima uscita, che ci riporta agli anni d’oro del “cinema al cinema”. INTRIGO CON DELITTO propone dal 27 agosto al 22 ottobre le pubblicità di 13 tra i più importanti film di Alfred Hitchcock realizzati tra il 1945 e il 1964, insieme a qualche chicca del maestro inglese. Dalle 17 alle 19 escluso il martedì, a LA FABBRICA DEL VEDERE, con inaugurazione sabato 27 alle ore 18.

LA FABBRICA DEL VEDERE dell’Archivio Carlo Montanaro è situato a Cannaregio, in Calle del Forno 3857, fermata Ca d’Oro. Telefono 041 5231556, 3474923009.
info@fabbricadelvedere.it