CARNEVALE di VENEZIA 2017
CREATUM: VANITY AF-FAIR
Associazione Culturale Musica Venezia
Archivio Carlo Montanaro

FABBRICA DEL VEDERE
Cannaregio 3857 Calle del Forno (fermata Ca’ d’Oro)

Sabato 11 febbraio ore 17
Inaugurazione
MOSTRA: VANITOSA VENEZIA
La Venezia del ‘700 attraverso le vedute d’ottica per il MONDO NOVO
visita guidata ore 16
Ingresso libero

Era già stata progettata VANITOSA VENEZIA, la Mostra de LA FABBRICA DEL VEDERE che per il Carnevale 2017 avrebbe esibito una selezione delle stampe settecentesche che hanno dato il via alla spettacolarizzazione della visione. Quelle vedute d’ottica anche colorate e traforate che, poste nel Pantascopio, rinominato da Carlo Goldoni “mondo novo”, hanno iniziato a far viaggiare l’”icononauta” che è in noi e che oggi si bea di cinema, TV e web. Il rammarico era che nell’Archivio Carlo Montanaro, non fosse conservato un esemplare dello strumento piuttosto raro. Ma poi è avvenuto uno splendido scherzo di Carnevale! E sabato 11, con una visita guidata alle 16 (che verrà replicata alla stessa ora nei due sabati successivi) e l’apertura alle 17, avrà luogo l’ inaugurazione della Mostra. Con tredici “vue d’optique” che raccontano una Venezia gioiosa, e con un “mondo novo” portatile olandese di fine settecento, all’interno del quale si replicherà la meraviglia del passaggio tra il giorno e la notte, in altre sette visioni cesellate dalla luce. La Mostra VANITOSA VENEZIA è parte integrante del progetto che l’Associazione Musica Venezia e l’Archivio Carlo Montanaro propongono per il Carnevale 2017 che prevede due Cine- Concerti con Ulisse Trabacchin alla Fondazione Querini Stampalia, giovedì grasso alle 16 MELIES A COLORI, inseguendo l’inventore della finzione cinematografica e il 28, ultimo di Carnevale, alle 18 con ONE WEEK e SHERLOCK JR, “ImpAssibile non ridere” con Buster Keaton. Mentre venerdì 24 alle 18 all’Ateneo Veneto un evento multimediale: GG&BB, George Gershwin e Busby Berkeley, con estratti dai grandi musicals degli anni ’30 e le registrazioni originali per autopiano delle canzoni di Gershwin eseguite dal vivo dalla cantante Giovanna Dissera Bragadin e visualizzate dalle invenzioni grafiche di Igor Imhoff.

Info: +39 041 523 1556 / +39 347 492 3009 / +39 041 271 1411

CINE-CONCERTO
MÉLIES A COLORI (1896 – 1912)”
FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA
(Campo Santa Maria Formosa)

Un’antologia dei film più spettacolari di Georges Méliès
Al piano Ulisse Trabacchin
Giovedì 23 febbraio alle ore 17.00
Ingresso libero

CINE-CONCERTO
GG&BB George Gershwin & Busby Berkeley
musiche da autopiano, immagini da videoproiettore,

voce di Giovanna Bragadin, visioni di Igor Imhoff
ATENEO VENETO
Brani musicali intervallati dal proiezione dei film di Busby Berkeley.

Venerdì 24 febbraio, ore 18.00
Ingresso libero

CINE-CONCERTO
ImpAssibile non ridere
ONE WEEK” di Buster Keaton e Edward Cline
SHERLOCK JR.” di Buster Keaton
Edizione originale con sottotitoli in italiano.

Al piano Ulisse Trabacchin
FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA
(Campo Santa Maria Formosa)

Martedì 28 febbraio alle ore 18.00.
Ingresso libero